Fumogeno acceso durante la partita di calcio: denunciato 48enne tifoso

Gli Agenti del Commissariato di Ariano Irpino hanno denunciato in stato di libertà un 48enne irpino, responsabile di possesso ed uso di artifizi pirotecnici, in occasione di manifestazioni sportive.

L’episodio è avvenuto durante lo svolgimento dell’incontro di calcio Vis Ariano – Audax Cervinara, valevole per il campionato di Eccellenza,
veniva notata l’accensione di un grosso fumogeno ad opera di alcuni tifosi nel settore loro riservato.

Prontamente portatisi sul posto, gli Agenti di Polizia, in prossimità del luogo individuato, rinvenivano uno zaino contenente altri 3 fumogeni e due torce piriche, la cui proprietà veniva accertata essere di un 48enne ultras, dell’Ariano Calcio.

Il materiale veniva pertanto sottoposto a sequestro mentre il 48enne, condotto in Commissariato, veniva, a seguito egli accertamenti di rito, deferito in stato di libertà.

Ultimi Articoli