Falsa dentista iscritta all’Ordine dei Medici di Avellino: arrestata dalla Guardia di Finanza

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Avellino hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal GIP di Avellino, dott. Paolo Cassano, nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla Procura della Repubblica di Avellino, nei confronti di un falso medico.

Il provvedimento è stato eseguito a carico di una donna originaria della provincia di Caserta, all’epoca dei fatti residente in provincia di Avellino, indagata, a vario titolo, per esercizio abusivo della professione, truffa ai danni dello Stato e plurime falsità ideologiche e materiali.

ISCRIZIONE

In seguito ad articolate indagini e attraverso gli accertamenti economico-patrimoniali e bancari, in pochi mesi gli investigatori hanno anzitutto accertato come, nel corso del 2017, la donna fosse riuscita ad iscriversi all’Albo dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Avellino, producendo documentazione contraffatta, allo scopo di indurre in errore la Commissione dell’Ordine professionale che, nelle more, aveva emesso il tesserino d’iscrizione, tuttavia mai ricevuto dall’indagata proprio grazie al tempestivo sequestro operato dai finanzieri.

L’articolata attività info-investigativa ha, inoltre, consentito di documentare che, tra il novembre del 2016 ed il maggio del 2017, l’indagata era riuscita ad iscriversi ad un’associazione medica privata di Napoli ed a svolgere la professione medica presso una casa di cura convenzionata con il S.S.N., anch’essa napoletana, producendo una laurea in Medicina e Chirurgia e un’abilitazione professionale, poi, risultate false.

CARTELLE CLINICHE

Alla luce degli indizi raccolti, è, altresì, emerso che, nei sette mesi di collaborazione con la clinica napoletana, la donna aveva normalmente assolto i propri compiti, durante i quali, tra l’altro, aveva effettuato controlli sanitari sui pazienti ricoverati, prestato cure mediche, compilato cartelle cliniche, prescritto e somministrato farmaci cd. “importanti” (antipsicotici, antiepilettici, ansiolitici etc.) e, in alcune occasioni, certificato il decesso di pazienti ricoverati.

L’approfondita analisi delle centinaia di cartelle cliniche, predisposte e sottoscritte dal falso professionista, opportunamente comparata con le risultanze delle indagini economico-patrimoniali, ha permesso di rilevare le effettive presenze ed i relativi prospetti dei compensi che la casa di cura regolarmente corrispondeva, mediante bonifico su conto corrente personale dell’indagata.

SEQUESTRI

Nel corso delle investigazioni, i finanzieri hanno proceduto alle acquisizioni documentali presso gli Enti pubblici e privati coinvolti, alle audizioni delle persone informate sui fatti-reato per cui si procede, nonché a sequestrare:

  • la domanda di iscrizione all’Albo professionale;
  • il certificato di laurea;
  • l’attestazione del conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione;
  • il tesserino di iscrizione all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Avellino.

 

Ultimi Articoli

Top News

L’Italia vince in Nations League, Barella stende l’Olanda

7 Settembre 2020 0
AMSTERDAM (OLANDA) (ITALPRESS) – Dopo l’1-1 contro la Bosnia, l’Italia batte l’Olanda per 1-0 e conquista la prima vittoria nel gruppo 1 di Nations League. Decide una rete di Barella nel finale di primo tempo che permette agli azzurri di sorridere nonostante l’infortunio al ginocchio di Nicolò Zaniolo. Alla Johan Cruijff ArenA la prima occasione […]

[…]

Top News

Via libera dalla direzione, il Pd voterà sì al referendum

7 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Dalla direzione del Pd arriva l’ok alla relazione del segretario Nicola Zingaretti e all’odg sul sì al referendum. Su 219 componenti sono stati 213 i voti favorevoli alla relazione del segretario, 1 astenuto mentre 6 non hanno partecipato al voto. Sull’odg, invece, sono stati 188 i favorevoli, 13 contrari, 8 astenuti e […]

[…]

Top News

Recovery Fund, per Bankitalia possibile impatto 3 punti Pil entro 2025

7 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’incertezza riguardo agli effetti del nuovo strumento europeo sull’economia italiana è dunque al momento molto elevata, date le limitate informazioni disponibili sull’ammontare delle risorse che verranno concesse e sul loro utilizzo”. Così Fabrizio Balassone, capo del Servizio Struttura economica di Bankitalia, in audizione presso la commissione Bilancio della Camera sull’individuazione delle priorità […]

[…]

Top News

Coronavirus, 1.108 nuovi positivi in 24 ore

7 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Ci sono 1.108 nuovi positivi al Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore. Un dato ancora in calo, con 189 nuovi casi in meno rispetto ai 1.297 di ieri. E’ quanto si legge nel bollettino del ministero della Salute e della Protezione Civile. Il totale dei casi da inizio pandemia sale a […]

[…]