Evade dai domiciliari, 40enne finisce in manette

I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno tratto in arresto un uomo ritenuto responsabile del reato di evasione. Nello specifico, un 40enne di origine marocchina, benché ristretto ai domiciliari, arbitrariamente aveva esteso il beneficio allontanandosi in orario serale dalla propria abitazione. L’uomo, in preda ai fumi dell’alcool,nei pressi di una chiesa di Rotondi infastidiva i fedeli che hanno sollecitato l’intervento dei carabinieri.

I militari della Stazione di Cervinara hanno bloccato il pregiudicato che, successivamente alle formalità di rito espletate in Caserma, è stato dichiarato in stato di arresto a disposizione della Procura della repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Ultimi Articoli

Top News

Dl bollette, Cingolani “Aumenti per 9 mld, compenseremo con 3,5 mld”

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Un anno fa il gas per produrre un Megawattora costava 40 euro, oggi invece 150. Questo non è solo un problema dell’Italia, perchè c’è più richiesta e si sono spostati i flussi. Ci sarà una richiesta enorme di gas. C’è un movimento energetico globale che dobbiamo controllare”. Così il ministro della Transizione […]

[…]