Euromobiliare, l’avvocato irpino Rapolla ottiene i primi risarcimenti

Arrivano i primi rimborsi nella vicenda della Euromobiliare. Un buco da otto milioni di euro. L’avvocato irpino Antonio Rapolla assiste alcuni clienti della banca che si sono accorti della distrazione del proprio denaro. Una illegittima movimentazione. Molti clienti si sono accorti che le somme a disposizione sul loro conto erano state utilizzate nel corso degli anni e bonificate per la sottoscrizione di fondi, ma non su loro richiesta. Clienti inconsapevoli che si sono visti movimentare il conto anche per centinaia di migliaia di euro. Rapolla è riuscito a ottenere la restituzione di alcune somme sottratte. Tre le posizioni definite mediante i rimborsi richiesti, mentre altre sono in fase di definizione.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]