Zamberletti, a Lioni bandiere a mezz’asta

Bandiere a mezz’asta davanti al Comune di Lioni nel giorno dei funerali di Stato dell’ex ministro Giuseppe Zamberletti. “Abbiamo ritenuto doveroso, come Amministrazione e a nome di tutti i cittadini lionesi, partecipare al dolore per la scomparsa dell’onorevole Zamberletti, padre della Protezione civile e amico delle popolazioni dell’Alta Irpinia, e tributargli il rispetto che gli è dovuto esponendo in segno di lutto le bandiere a mezz’asta.

Anche Lioni conserva un ricordo affettuoso e commosso di quest’uomo del nord dalla grande umanità, che ha fatto della capacità di ascolto delle istanze della gente il tratto distintivo del suo impegno da commissario per la ricostruzione nei giorni difficili del terremoto del 1980. Il suo nome resterà per sempre legato a doppio filo alla nostra comunità che ha trovato in lui un punto di riferimento in uno degli eventi più drammatici della sua storia”. 

Ultimi Articoli

Top News

Quirinale, Di Maio “Si bruciano nomi, Berlusconi si guardi da alleati”

27 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo dare il massimo in ottica presidente della Repubblica nei prossimi mesi. Il mio obiettivo è cercare di portare al Quirinale il miglior profilo possibile, al di là dei giochi di partito. Oggi invece vedo che si sta giocando a bruciare i nomi e ci stiamo giocando i migliori. Letta ha proposto […]

[…]

Top News

Atalanta corsara a Genova, Sampdoria battuta 3-1

27 Ottobre 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – Nel mercoledì della decima giornata di campionato l’Atalanta espugna Marassi e ritorna al successo dopo il pari interno con l’Udinese. Battuta la Sampdoria che passa in vantaggio con Caputo ma incassa subito la rimonta nerazzurra: l’autorete di Askildsen e il gol di Zapata lanciano i bergamaschi che nel finale trovano con Ilicic […]

[…]