Truffe per falsi sinistri stradali: beccati due napoletani nel Vallo di Lauro

Gli Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Lauro hanno denunciato un 41enne ed una 53enne, entrambi napoletani, responsabili dei reati di  truffa e possesso ingiustificato di valori.

I due sono stati fermati a bordo di un motociclo e all’atto del controllo, mostrando un evidente stato di nervosismo, non riuscivano a fornire valide motivazioni circa la loro presenza in zona.

Gli Agenti, pertanto, procedevano a perquisizione personale che dava esito positivo. I due avevano addosso circa 3000 euro, un assegno in bianco, numerose carte post-pay, nonché documentazioni idonee per compiere truffe per falsi sinistri stradali.  

Altri valori ed analoga documentazione veniva rinvenuta anche presso l’abitazione dei soggetti fermati.

Al termine degli accertamenti di rito, i due, sono stati denunciati in stato di libertà.

Ultimi Articoli

Top News

Milan, ufficiale il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic

22 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il Milan ha ufficializzato il rinnovo del contratto di Zlatan Ibrahimovic. Il club sottolinea: “Il Milan è la squadra italiana con cui Zlatan ha collezionato il maggior numero di presenze e, dopo le 84 reti realizzate nelle 130 partite giocate nella sua carriera milanista, il campione svedese vestirà la maglia rossonera anche […]

[…]

Top News

Nel 2020 debito pubblico pari al 9,5% del Pil

22 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel 2020 l’indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche (-156.860 milioni di euro) è stato pari al 9,5% del Pil, in aumento di circa 129 miliardi rispetto al 2019 (-27.901 milioni di euro, corrispondente all’1,6% del Pil). Il saldo primario (indebitamento netto al netto della spesa per interessi) è risultato negativo e pari al […]

[…]