Trasportavano abusivamente rifiuti ferrosi: denunciati tre rumeni

Gestione illecita di rifiuti: è questo il reato di cui dovranno rispondere tre persone di origini romene (domiciliate nel Campo Rom di Napoli-Ponticelli), fermate dai Carabinieri della Stazione di Quindici a bordo di un autocarro carico di rifiuti ferrosi, guidato da un ventenne privo di patente di guida.

Il controllo ha permesso di verificare che il giovane straniero stava effettuando, unitamente agli altri due suoi connazionali, il trasporto di materiale ferroso senza essere in possesso di alcuna autorizzazione o iscrizione all’Albo Nazione Gestore Rifiuti, necessaria per effettuare la raccolta, il trasporto e lo smaltimento di rifiuti di ogni genere.

Nel corso del controllo era stato accertato che il conducente del mezzo era già stato recentemente sanzionato per la guida senza patente.

Pertanto a suo carico è scattato anche il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, in quanto ritenuto responsabile di “Reiterazione alla guida senza patente”.

I Carabinieri hanno sottoposto a sequestro l’autocarro ed i rifiuti ferrosi trasportati.

Sono in corso accertamenti per individuare il luogo dove sono stati prelevati i rottami ferrosi nonché i siti dove sarebbero stati poi smaltiti.

Ultimi Articoli

Top News

Turismo, Caputi “Provvedimenti hanno respiro corto per vera ripresa”

13 Agosto 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Dopo mesi di attesa finalmente arrivano provvedimenti mirati per il turismo “ma hanno un respiro corto, puntano a salvare una stagione e non gettano le basi per una ripresa vera nel 2021, anno che non sarà certo luminoso viste le numerose difficoltà dei trasporti e le incertezze che ancora pesano sugli sviluppi […]

[…]

Top News

Scuola, Azzolina “No mascherina con distanziamento”

13 Agosto 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “La scuola il 14 riapre. Nessuno di noi pensa che si possa tornare a un lockdown generalizzato. Siamo più preparati. E laddove si verificasse qualche caso locale, abbiamo considerato il rischio chiusura e preparato gli strumenti per affrontare la situazione”. Così la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, in un’intervista al Corriere della Sera, […]

[…]

Top News

Il papà di Gioele “Chi sa parli. Viviana? Forse incidente o malore”

13 Agosto 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Io non credo che Viviana sia stata uccisa, ma il suicidio non lo voglio nemmeno immaginare. Forse è stato un incidente o un malore. Quella mattina era tranquilla, anche se nei mesi scorsi aveva avuto dei problemi”. A dirlo in un’intervista al “Corriere della Sera” Daniele Mondello, marito di Viviana Parisi, la […]

[…]