Tentato furto di cavi elettrici: i ladri si dileguano, indagini in corso

I Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno sventato un tentato furto di cavi elettrici di media tensione, a Cairano.

All’arrivo dei militari, i ladri si sono dati alla fuga nelle campagne circostanti, favoriti dall’oscurità e dalla folta vegetazione.

Fondamentale l’immediata comunicazione pervenuta nella notte alla Centrale Operativa che ha disposto in tempo reale l’intervento delle pattuglie delle Stazioni di Andretta e Calitri.

Sul posto i Carabinieri hanno constatato che erano già stati tranciati circa 160 metri di cavi, pronti per essere asportati.

Le immediate ricerche hanno permesso agli operanti di rinvenire, abbandonati in zona impervia, un furgone ed una autovettura utilizzati dai malviventi per mettere a segno il colpo. Entrambi i veicoli sono stati sottoposti a sequestro.

Sono in corso indagini e rilievi tecnici da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, tesi all’individuazione di tracce ed utili elementi di prova per identificare i responsabili dell’azione delittuosa.

La refurtiva è stata restituita alla società di distribuzione di energia elettrica, avente diritto.

Ultimi Articoli

Top News

Bankitalia “Debito pubblico sostenibile, ma serve più crescita”

20 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’indicatore di sostenibilità del debito di lungo periodo calcolato dalla Commissione europea suggerisce che, superati gli effetti della crisi, l’aggiustamento dei conti richiesto per stabilizzare il nostro debito sia contenuto, in linea con quello medio dei paesi dell’area dell’euro. Ciò conferma che il debito pubblico dell’Italia è sostenibile”. Così i rappresentanti della […]

[…]

Top News

Birra Messina, una piattaforma sulle meraviglie inattese della Sicilia

20 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Partendo dalla Sicilia che non ti aspetti, è nata l’idea di un viaggio attraverso storie di successo dell’Isola che ora vivono nella piattaforma digitale di Birra Messina “La Sicilia si sente”: 9 storie, una per ognuna delle 9 province siciliane, 9 esperienze diverse che, attraverso la voce dei protagonisti, parlano di chi […]

[…]