Tentata estorsione col metodo mafioso: emesse sei misure coercitive

Carabinieri della Stazione di Baiano in azione dalle prime luci dell’alba, per eseguire sei misure coercitive per i reati di tentata estorsione con l’aggravante del metodo mafioso.

Gli indagati sono residenti a Moschiano e Pago del Vallo di Lauro, oltre che a ViscianoMarigliano e Nola.

Le misure sono state emesse dal Gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura Distrettuale Antimafia.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 12694 nuovi casi e 251 decessi nelle ultime 24 ore

18 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 12.694 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 15.370) a fronte di 230.116 tamponi effettuati su un totale di 55.094.444 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati 251 i decessi (ieri […]

[…]