Tenta di aggredire i familiari della moglie con un coltello

CRONACA MONTEMILETTO – I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano ed in particolare i militari dell’Aliquota Radiomobile e della Stazione CC di Montemiletto, a seguito di una richiesta d’intervento pervenuta alla Centrale Operativa da parte di una donna che asseriva di essere aggredita dal marito, si portavano immediatamente presso l’abitazione della richiedente. Giunti sul posto i militari trovavano nell’abitazione entrambi i coniugi e la donna riferiva che poco prima era stata …

CRONACA MONTEMILETTO – I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano ed in particolare i militari dell’Aliquota Radiomobile e della Stazione CC di Montemiletto, a seguito di una richiesta d’intervento pervenuta alla Centrale Operativa da parte di una donna che asseriva di essere aggredita dal marito, si portavano immediatamente presso l’abitazione della richiedente. Giunti sul posto i militari trovavano nell’abitazione entrambi i coniugi e la donna riferiva che poco prima era stata percossa dal marito, il quale, a sua volta, in evidente stato di ebbrezza alcolica, nonostante i ripetuti inviti alla calma, iniziava a minacciare e oltraggiare i militari intervenuti, i quali, lo accompagnavano fuori dall’appartamento al fine di farlo calmare. Nel frattempo sopraggiungevano, in difesa della donna, i familiari della stessa e l’uomo, alla loro vista e capita l’intenzione, si precipitava nell’abitazione e subito dopo fuoriusciva munito di un grosso coltello da cucina della lunghezza di cm. 40. A questo punto si dirigeva verso due familiari della moglie con il chiaro intento di aggredirli ma veniva immediatamente bloccato e disarmato da due militari presenti mentre un altro militare allontanava le persone dalla portata dell’aggressore. Durante queste fasi concitate due carabinieri riportavano lievi escoriazioni mentre l’uomo veniva accompagnato presso il locale Comando Arma. A carico dello stesso pertanto scattava il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore dott. Rosario Cantelmo, in quanto ritenuto responsabile dei reati di violenza e minaccia a P.U., resistenza ed oltraggio a P.U., minaccia grave e porto abusivo di armi mentre il coltello veniva sottoposto a sequestro penale.

Ultimi Articoli

Top News

Mertens trascina il Napoli che vince 2-0 il derby col Benevento

28 Febbraio 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – Il derby campano della Serie A finisce nelle mani del Napoli, che batte 2-0 il Benevento e si riavvicina alla zona Champions League, agganciando la Lazio a quota 43. A decidere la gara ci pensano Mertens nel primo tempo e Politano nella ripresa (gol fortunato), regalando a Gattuso una vittoria dal peso […]

[…]

Top News

M5S, Grillo “Abbiamo idee e spirito, andiamo lontano”

28 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono 30 anni che parlo di energia, ambiente, economia. Sono 30 anni che parlo di paradossi, di come un barile di petrolio costi 50 dollari e un barile di coca cola 350 dollari. Sono 30 anni che parlo di come nelle nostre scelte ci sia poco di razionale ed intelligente. Di come […]

[…]

Top News

Coronavirus, 17.455 nuovi casi e 192 decessi in 24 ore

28 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 17.455 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 18.916) a fronte di 257.024 tamponi effettuati su un totale di 40.132.887 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati 192 i decessi (ieri […]

[…]

Top News

L’Udinese piega 1-0 la Fiorentina, decide Nestorovski

28 Febbraio 2021 0
UDINE (ITALPRESS) – Alla Dacia Arena l’Udinese batte 1-0 alla Fiorentina grazie al gol di Ilija Nestorovski nei minuti finali. La prima notizia sulla gara è il debutto della tecnologia per garantire il distanziamento sociale e favorire il ritorno del pubblico negli stadi. Ai 350 presenti nell’impianto friulano è stato dato un badge che avverte […]

[…]