Sturno, rissa tra due famiglie: otto in ospedale

CRONACA STURNO – Vecchie ruggini tra due famiglie generano una maxi rissa. E’ accaduto nel primo pomeriggio di ieri a Sturno: 8 le persone coinvolte, tra cui anche due donne. Prima una discussione, poi un acceso diverbio, infine si è passati alle mani. A quanto pare, a causare la lite sarebbe stato l’utilizzo dello spazio comune antistante delle abitazioni che sorgono l’una accanto all’altra. I protagonisti della rissa sono stati ricoverati all’ospedale Frangipane di Ariano Irpino dove ha…

CRONACA STURNO – Vecchie ruggini tra due famiglie generano una maxi rissa. E’ accaduto nel primo pomeriggio di ieri a Sturno: 8 le persone coinvolte, tra cui anche due donne. Prima una discussione, poi un acceso diverbio, infine si è passati alle mani. A quanto pare, a causare la lite sarebbe stato l’utilizzo dello spazio comune antistante delle abitazioni che sorgono l’una accanto all’altra. I protagonisti della rissa sono stati ricoverati all’ospedale Frangipane di Ariano Irpino dove hanno ricevuto le cure dei sanitari. Fortunatamente nessuno ha riportato ferite gravi.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino concentrato con le ‘piccole’ per la rincorsa

8 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Adesso è necessario capovolgere quanto fatto finora. Perché dopo aver sottolineato le buonissime prestazioni dell’Avellino contro le migliori dell’attuale classifica, c’è da ricordare, anche se è doloroso, che i biancoverdi hanno perso […]

Cultura ed Eventi

Esiste l’inquilino sicuro: ecco chi è

8 Dicembre 2021 0

Esiste l’inquilino sicuro? Ossia quell’inquilino che non crea problemi di morosità e che garantisce nella massima serenità la rendita di un immobile?Gianluca Russo, Ceo di Solo Affitti Avellino ci ha spiegato come funziona la politica del marchio Solo Affitti , […]

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]