Strage bus, spunta un’altra riscostruzione: è scontro tra consulenti

Una frenata troppo brusca, il surriscaldamento del sistema, poi il tentativo di arrestare la corsa scalando le marce ed infine la rottura della trasmissione e, quindi, il tragico impatto. Continua al tribunale di Avellino la scontro tra i periti di parte sul versante della dinamica del tragico incidente che nel luglio del 2013 lungo il viadotto Aqualonga dell’A16 costò la vita a 40 persone. Stamane nuova udienza del processo. A fornire la sua ricostruzione, Iannotti, consulente della difesa di Saulino, dirigente dalla Motorizzazione di Napoli, accusato di aver falsificato la revisione del bus.

Ultimi Articoli

Top News

Fieracavalli 2021, a Verona doppio weekend di passione equestre

28 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Fieracavalli al galoppo verso la 123^ edizione. Il più importante salone internazionale dedicato al mondo equestre torna in presenza a Veronafiere, con un nuovo format su due fine settimana consecutivi di novembre: da giovedì 4 a domenica 7 e da venerdì 12 a domenica 14.In fiera saranno presenti 3.000 cavalli di 60 […]

[…]

Top News

Ddl Zan, Renzi “Disastro politico per totale incapacità del Pd”

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul DDL Zan si è consumato un disastro politico, gestito con totale incapacità dal PD di Enrico Letta, che prima ha fatto un’apertura in TV e poi ha deciso di andare al muro contro muro, giocando una partita ideologica sulla pelle delle persone. E naturalmente perdendola, come era chiaro per tutti quelli […]

[…]

Top News

Ddl Zan, Letta “Rottura a tutto campo con Italia Viva e Forza Italia”

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ieri si è sancita una rottura, anche di fiducia, a tutto campo, con Italia Viva. Ma il ragionamento riguarda anche la parte che ha votato contro” il ddl Zan. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, ai microfoni di Radio Immagina.“Forza Italia è nel Partito Popolare Europeo o sta con […]

[…]

Top News

Gruppo Cap, i depuratori pubblici saranno trasformati in bioraffinerie

28 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Trasformare i depuratori pubblici esistenti in bioraffinerie. E’ questo il piano con il quale il Gruppo Cap, gestore del servizio idrico integrato della Città Metropolitana di Milano, si è presentato alla 25esima edizione di Ecomondo, l’evento di riferimento per la transizione energetica in programma alla Fiera di Rimini. Dalla linearità alla circolarità, […]

[…]

Avella

Lotta alla droga, segnalati 11 giovani

28 Ottobre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino. L’attività condotta da militari […]