Strage bus: ok del giudice all’acquisizione della perizia bis

Perizia bis acquisita, ma non avrà valore di consulenza tecnica, sarà un documento a disposizione del giudice: contribuirà a chiarire le idee sul fronte della valutazione finale. Così ha deciso il presidente del collegio giudicante Buono, rigettando l’opposizione di Autostrade per l’Italia. Lo ha comunicato stamane alle parti in apertura dell’ennesima seduta. La perizia arriva dal procedimento relativo alla strage con rito civile. Le conclusioni, in estrema sintesi, sono molto vicine a quelle dei tecnici incaricati dalla Procura della Repubblica e pongono sotto i riflettori sia la manutenzione delle barriere venute giù dopo l’impatto con il bus sia le possibili cause alla base della rottura della trasmissione del mezzo che hanno poi determinato il guasto ai freni. Di parere nettamente opposto, invece, i periti di Autostrade secondo i quali il mezzo sarebbe volato già dal viadotto Acqualonga sia per la velocità acquisita durante la corsa impazzita sia per la particolare angolatura dell’impatto con i new jersey. E intanto sempre stamane il giudice Buono ha provveduto anche ad escludere tre testimonianze, ritenute non necessarie imprimendo così un’accelerata al processo.

Ultimi Articoli

Cronaca in Irpinia

Atti sessuali con un minorenne: arrestato sacerdote

26 Ottobre 2021 0

Questa mattina, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Avellino hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Avellino, su richiesta […]

TG News

Tg News – 26/10/2021

26 Ottobre 2021 0

In questa edizione: – Eitan torna in Italia: lo ha deciso il Tribunale della famiglia di Tel Aviv – Consumi in fase di assestamento: +1% su settembre 2020 – Onu: preoccupa l’aumento del tasso di […]

Top News

Vaccino, Sileri “Verosimile la terza dose per tutti”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Per chi ha fatto Johnson&Johnson servirà un richiamo in tempi molto brevi: a sei mesi dalla vaccinazione si inizierà a procedere, tenendo in considerazione l’età, ma verosimilmente una terza dose sarà necessaria per tutti”. Così il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, ospite a The Breakfast Club su Radio Capital. “Entro l’anno si […]

[…]

Top News

Mattarella “Determinazione per la ripartenza, no a teorie antiscientifiche”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La ripartenza è una strada nuova. Dobbiamo percorrerla con determinazione e con speranza. Come è accaduto in altri momenti della nostra storia, quando nel dopoguerra la ricostruzione è cominciata dalle macerie, quando un nuovo modello sociale, più capace di benessere, di opportunità e diritti, è scaturito dal concorso di forze e di […]

[…]

Top News

Ictus, il fattore tempo decisivo per salvare vite

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Debolezza da un lato del corpo, bocca storta, difficoltà a parlare o comprendere (afasia), muovere con minor forza un braccio, una gamba o entrambi, vista sdoppiata o campo visivo ridotto, mal di testa violento e improvviso, insorgenza di uno stato confusionale, non riuscire a coordinare i movimenti nè stare in equilibrio: questi […]

[…]