Spaccio di droga, in manette 28enne di Baiano

BAIANO – I Carabinieri della stazione di Avella hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un giovane operaio 28/enne incensurato di Baiano. I militari, al termine di una specifica attività investigativa che negli ultimi mesi ha consentito di sequestrare ingenti quantità di sostanze stupefacenti e di trarre in arresto diversi giovani del mandamento baianese, hanno deciso di effettuare una perquisizione nell’abitazione del ventottenne, ritenuto responsabile di spacciare sostanze stupefacenti.
Alle prime luci dell’alba i Carabinieri di Avella si sono, pertanto, portati presso la sua abitazione ed hanno rinvenuto, abilmente occultata in diversi ambienti, oltre 20 grammi di marijuana e 80 semi di canapa indica. La droga è stata sequestrata e analizzata, mentre il giovane è stato condotto in caserma e tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’A.G. ha disposto il processo con rito direttissimo, al termine del quale l’operaio è stato condannato a 6 mesi di reclusione e al pagamento di 1.500,00 euro di multa.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]