Spaccio di droga, domiciliari per un pregiudicato di Avellino

CRONACA AVELLINO – Nella prima serata di ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Avellino hanno tratto in arresto un pregiudicato di contrada Pignatella, classe 1970 in ossequio a un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso il 17 novembre 2011 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino, dovendo egli scontare una pena residua pari a 1 anno 6 mesi di reclusione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso ad Avellino il 17 giugno 2006. Al termine delle formalità connesse con l’arresto, l’uomo è stato assicurato presso il proprio domicilio di contrada Pignatelli, essendo stato ammesso a espiare la pena in regime di arresti domiciliari.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]