Sorpresi a rubare noci e nocciole: denunciati due pregiudicati

CRONACA MUGNANO DEL CARDINALE – I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nel corso di mirati servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, con particolare attenzione, in questo periodo di raccolta, ai furti di noci e nocciole della pregiata qualità “avellana”, hanno denunciato in stato di libertà due pluripregiudicati, originari di Avellino e Caserta, di anni 33 e 28 anni. In particolare i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Baiano, allertati da …

CRONACA MUGNANO DEL CARDINALE – I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nel corso di mirati servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, con particolare attenzione, in questo periodo di raccolta, ai furti di noci e nocciole della pregiata qualità “avellana”, hanno denunciato in stato di libertà due pluripregiudicati, originari di Avellino e Caserta, di anni 33 e 28 anni. In particolare i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Baiano, allertati da un agricoltore di Mugnano del Cardinale, sorprendevano i due pregiudicati che, dopo essersi introdotti in un fondo agricolo coltivato a noccioleto, stavano facendo razzia del pregiato raccolto, avendo già riempito diversi sacchi di nocciole che erano in procinto di caricare su un’autovettura condotta da un complice.
Alla vista dei Carabinieri uno dei due pregiudicati tentava di fuggire nelle campagne attigue ma veniva prontamente bloccato dai militari operanti. Il raccolto trafugato, del valore di mercato di oltre mille euro, veniva recuperato e restituito al proprietario del fondo. Per i due pregiudicati è scatta la denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, perché ritenuti entrambi responsabili di tentato di furto. Nel medesimo contesto venivano allontanati dai comuni del mandamento baianese con foglio di via obbligatorio.

Ultimi Articoli

Top News

Nel 2020 crolla il Pil e il deficit sale al 9,5%

1 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel 2020 l’Istat segnala come l’economia italiana ha registrato una contrazione di entità eccezionale per gli effetti economici delle misure di contenimento connesse all’emergenza sanitaria. In particolare, il Pil ai prezzi di mercato è stato pari a 1.651.595 milioni di euro correnti, con una caduta del 7,8% rispetto all’anno precedente. In volume […]

[…]

Top News

E’ morto Pietro Larizza, ex segretario generale della Uil

1 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Uil è in lutto per la morte di Pietro Larizza. Dirigente storico del sindacato, Larizza è stato segretario generale Uil dal 1992 al 2000, “promuovendo e vivendo, da protagonista, la stagione della concertazione che portò alla firma del famoso Protocollo del luglio 1993 con il Governo Ciampi – si legge in […]

[…]

Top News

A febbraio inflazione in crescita per il secondo mese consecutivo

1 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A febbraio, secondo le stime preliminari dell’Istat, i prezzi al consumo si confermano in crescita per il secondo mese consecutivo, registrando un aumento prossimo a quello di giugno 2019 (quando fu +0,7%). L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,1% su […]

[…]

Top News

Anche nel 2021 gli italiani preferiscono investire a Dubai

1 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Mentre nell’estate 2020 in Italia veniva dato il bonus vacanze, gli Emirati Arabi Uniti prendevano delle ragionevoli precauzioni restrittive a fronte di quella che sarebbe stata la ripartenza economica prevista per il 2021, anche legata a Dubai EXPO. Il risultato è sotto gli occhi di tutti, la seconda ondata di coronavirus ha […]

[…]