Smartwatch in vendita a prezzo conveniente: truffato giovane a Paternopoli

I Carabinieri della Stazione di Paternopoli hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 47enne della provincia di Pescara, ritenuto responsabile di truffa.

A cadere nella sua trappola, un giovane del posto che, in cerca di un buon affare, era stato attratto dal prezzo conveniente di uno smartwatch, in vendita su un noto sito di annunci on-line.

Ignaro del raggiro, la vittima ha effettuato il pagamento mediante il versamento di 280 euro su carta prepagata. Ma, ricevuta la somma pattuita, il fittizio venditore ha omesso la consegna dello smartwatch rendendosi irreperibile.

Attraverso una serie di accertamenti i militari dell’Arma sono riusciti ad identificare il 47enne per il quale, alla luce delle evidenze emerse, è scattata la denuncia in stato di libertà.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, per Gentiloni economia rallenta ma fiducia nel futuro

27 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – La seconda ondata del Covid-19, che ha colpito gran parte dei paesi europei, provocherà sicuramente un ulteriore rallentamento economico. E’ quanto ha sostenuto il Commissario europeo all’Economia Paolo Gentiloni, nel corso dell’Intereconomics conference del Ceps. “Le misure che i governi europei hanno dovuto adottare per abbassare la curva, restringendo spostamenti e contatti […]

[…]

Top News

Coronavirus, Renzi “Siamo in maggioranza ma non saremo mai ‘yes man’”

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Leggo polemiche sulla nostra semplice richiesta al Premier di rivedere il DPCM. Chiudendo ristoranti alle 18 e chiudendo i luoghi della cultura non diminuiscono i contagiati: aumentano solo i disoccupati. Chiedere di riflettere su basi scientifiche e non su emozioni passeggere è un atto di responsabilità contro la superficialità”. Lo scrive su […]

[…]

Top News

Consumi, con lockdown a Natale si brucerebbero 25 miliardi di spesa

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Nella convivenza con il virus, il rilancio dei consumi è una priorità assoluta. Lo ha ribadito Confimprese, che insieme al Censis, ha presentato il rapporto “Il valore sociale dei consumi”, realizzato con il contributo di Ceetrus. “La situazione della distribuzione e del commercio in generale è già durissima oggi. Con chiusure soltanto […]

[…]