Si fingeva ispettore Poste per sottrarre carte credito ad anziani

CRONACA ARIANO IRPINO – Prosegue senza sosta l’attività dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino in difesa delle fasce della prolazione a rischio truffe. In data odierna i militari della Compagnia di Ariano Irpino hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare a carico di un 48enne di Grottaminarda, già gravato da pregiudizi penali, vero e proprio truffatore seriale. Grazie ai consigli e raccomandazioni diffuse con l’iniziativa “DIFENDITI DALLE TRUFFE” la collabor…

CRONACA ARIANO IRPINO – Prosegue senza sosta l’attività dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino in difesa delle fasce della prolazione a rischio truffe. In data odierna i militari della Compagnia di Ariano Irpino hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare a carico di un 48enne di Grottaminarda, già gravato da pregiudizi penali, vero e proprio truffatore seriale. Grazie ai consigli e raccomandazioni diffuse con l’iniziativa “DIFENDITI DALLE TRUFFE” la collaborazione delle vittime e potenziali vittime è stata determinante per l’attività indagine messa in atto in sinergia dalle Stazioni Carabinieri di Castel Baronia, Savignano Irpino, Gesualdo e Aquilonia. Ognuno di questi Comandi Arma è riuscito a smascherare questo furfante, che fingendosi un ispettore delle poste e conquistando la fiducia di anziani soli, residenti nei rispettivi comuni di competenza, si introduceva all’interno delle loro abitazioni e con vari stratagemmi si faceva consegnare, o abilmente sottraeva la tessera magnetica relativa ai loro libretti o conti corrente postale. Quindi dopo aver carpito il PIN si dileguava raggiugendo il più vicino sportello bancomat per effettuare gli indebiti prelievi. Sono stati accertati due episodi di truffa messe a segno dallo stesso malfattore che gli fruttavano ben 3.000,00€. Grazie all’attività d’informazione dell’Arma nonché alla collaborazione delle persone offese si riusciva ad evitare che lo stesso portasse a compimento altri due colpi. Per quanto provato, l’uomo è stato arrestato su disposizione della competente Autorità Giudiziaria di Benevento e dovrà rispondere di truffa aggravata, furto e indebito utilizzo di carta di credito.

Ultimi Articoli

Top News

Landini “la sinistra torni a rappresentare il lavoro”

7 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sa cos’è che mi ha colpito in questi ultimi giorni? La frase del segretario del Pd, Nicola Zingaretti, nella quale dice di vergognarsi del suo partito perchè invece di discutere dei problemi del Paese, si occupa di poltrone e di incarichi. Si capisce davvero come sia urgente un processo di rigenerazione e […]

[…]

Top News

I Maneskin vincono il festival di Sanremo

7 Marzo 2021 0
SANREMO (ITALPRESS) – “Zitti e buoni” dei Maneskin vince il 71° Festival di Sanremo. Per il gruppo la vittoria coincide con l’esordio all’Ariston. Hanno battuto nella terna finale la coppia Francesca Michielin-Fedez, secondi classificati ed Ermal Meta terzo.Va a Willie Peyote con il brano “Mai dire mai (La locura)” il Premio della Critica Mia Martini […]

[…]

Top News

Morata guida la rimonta della Juve, Lazio battuta 3-1

6 Marzo 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ribalta la Lazio e vince anche senza Ronaldo. I bianconeri si impongono per 3-1 con la rete di Rabiot e la doppietta di un ritrovato Morata, permettendosi di lasciare in panchina per oltre un’ora Cristiano in vista della Champions. L’avvio di match, tuttavia, è stato tutt’altro che incoraggiante per la […]

[…]

Top News

Llorente e Pereyra a segno, l’Udinese batte il Sassuolo 2-0

6 Marzo 2021 0
UDINE (ITALPRESS) – Stavolta l’Udinese non si fa male da sola. Dopo l’1-1 contro il Milan con rigore regalato nel finale per un mani di Stryger Larsen, De Paul e compagni battono 2-0 il Sassuolo e tengono alta la guardia fino alla fine senza soffrire l’attacco da 40 gol stagionali di De Zerbi. L’Udinese sale […]

[…]