Si finge poliziotto per evitare il controllo dei Carabinieri: denunciato 60enne

Fermato per un controllo dai Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore, un 60enne residente in provincia di Salerno ha mostrato loro un distintivo della Polizia Municipale, che si è scoperto essere falso.

L’uomo è stato denunciato e ritenuto responsabile dei reati di Possesso di segni distintivi contraffatti e Ricettazione.

Il 60enne, fermato alla guida di un Suv, si è qualificato come appartenente alle Forze di Polizia mostrando ai Carabinieri la paletta segnaletica con lo stemma della Repubblica Italiana e la scritta “Polizia Municipale” ed esibendo il tesserino di servizio, riportante la sua foto ed i suoi dati anagrafici.

I dubbi dei Carabinieri circa l’autenticità di quel documento hanno trovato conferma grazie alla semplice verifica al Comando di Polizia Municipale dove l’uomo asseriva di essere impegnato.

Tutto falso. L’uomo è stato denunciato. Sia il tesserino contraffatto che la paletta segnaletica sono stati sottoposti a sequestro.

Ultimi Articoli

Top News

Ponte sullo Stretto, da Helsinki a Palermo percorrendo un’unica via

8 Aprile 2021 0
di Ilenia MusolinoROMA (ITALPRESS) – Da Helsinki a Palermo percorrendo un’unica, lunga via che passa per Svezia, Danimarca, Germania e Italia. E’ il corridoio europeo Scandinavo-Mediterraneo, uno dei percorsi individuati dall’Ue nell’ambito delle reti trans-europee di trasporto (TEN-T). Sul tracciato del corridoio, considerato un “cruciale asse nord-sud per l’economia” del continente, c’è anche lo Stretto […]

[…]

Top News

AstraZeneca, ministero Salute “Raccomandato l’uso per over 60”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ribadendo che il vaccino Vaxzevria (AstraZeneca, ndr) è approvato a partire dai 18 anni di età, sulla base delle attuali evidenze, tenuto conto del basso rischio di reazioni avverse di tipo tromboembolico a fronte della elevata mortalità da COVID-19 nelle fasce di età più avanzate, si rappresenta che è raccomandato un suo […]

[…]