Si finge poliziotto per evitare il controllo dei Carabinieri: denunciato 60enne

Fermato per un controllo dai Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore, un 60enne residente in provincia di Salerno ha mostrato loro un distintivo della Polizia Municipale, che si è scoperto essere falso.

L’uomo è stato denunciato e ritenuto responsabile dei reati di Possesso di segni distintivi contraffatti e Ricettazione.

Il 60enne, fermato alla guida di un Suv, si è qualificato come appartenente alle Forze di Polizia mostrando ai Carabinieri la paletta segnaletica con lo stemma della Repubblica Italiana e la scritta “Polizia Municipale” ed esibendo il tesserino di servizio, riportante la sua foto ed i suoi dati anagrafici.

I dubbi dei Carabinieri circa l’autenticità di quel documento hanno trovato conferma grazie alla semplice verifica al Comando di Polizia Municipale dove l’uomo asseriva di essere impegnato.

Tutto falso. L’uomo è stato denunciato. Sia il tesserino contraffatto che la paletta segnaletica sono stati sottoposti a sequestro.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]