Se ne andava in giro armato di coltello: denunciato pregiudicato

I Carabinieri della Stazione di Calabritto hanno denunciato un uomo della provincia di Salerno, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile del reato di “Porto abusivo di oggetti atti ad offendere”.

Durante un servizio di perlustrazione svolto in orario pomeridiano, la pattuglia ha intimato l’“Alt” all’auto condotta dall’uomo.

Approfondito il controllo, è stato ritrovato un coltello a serramanico occultato all’interno di uno zaino.

Il 40enne è stato accompagnato in Caserma e, al termine delle attività di rito, deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Il coltello è stato sottoposto a sequestro.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 24.099 nuovi casi e 814 decessi in 24 ore

4 Dicembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Aumentano, anche se di poco, i casi di coronavirus in Italia. Secondo il bollettino del Ministero della Salute sono 24.099 i nuovi positivi, in crescita rispetto ai 23.225 casi di ieri. I tamponi sono stati 212.741. Sul fronte dei decessi si registra un calo ma il numero è sempre altissimo: 814. I […]

[…]

Top News

Speranza firma nuove ordinanze, cinque regioni tornano zona gialla

4 Dicembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro della Salute, Roberto Speranza, firmerà 3 nuove ordinanze sulla base dei dati della Cabina di Regia sul coronavirus che si è tenuta oggi.Con la prima si rinnovano le misure restrittive vigenti relative alle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Lombardia e Piemonte.Con la seconda le Regioni Campania, Toscana, Valle D’Aosta e la […]

[…]

Top News

Ok della Giunta comunale Napoli “Sarà Stadio Diego Armando Maradona”

4 Dicembre 2020 0
NAPOLI (ITALPRESS) – “Con una delibera approvata oggi, lo stadio è stato intitolato a Diego Armando Maradona. La delibera è stata proposta dal sindaco, Luigi de Magistris, dall’assessore alla Toponomastica, Alessandra Clemente, e firmata da tutta la Giunta comunale, che si è riunita a Palazzo San Giacomo”. Lo rende noto il Comune di Napoli. Poco […]

[…]