Santa Paolina, scritte ingiuriose contro esponenti Noi Sud

Santa Paolina, scritte ingiuriose contro esponenti Noi Sud

Ancora insulti contro gli esponenti di Noi Sud, scritte ingiuriose e gesti di intimidazione. A denunciarlo questa volta è Isacco Luongo, coordinatore del Circolo Noi Sud di Santa Paolina che ha documentato il tutto con alcune fotografie. “Si tratta dell’ennesimo gesto di arroganza di una sinistra che – afferma Luongo – si dimostra per quello che è, intollerante e antidemocratica. Proprio oggi ricorre il 32 anniversario dei tragici fatti di via Fani e, nonostante sia passato tanto tempo, ancora oggi appaiono scritte violente sui muri, le stesse scritte che insultano e insinuano odio per chi vota e chi appoggia il centro destra. Questa volta contro il “Circolo Culturale Meridiana” dedicato a Don Milani, situato nel corso principale di Santa Paolina.” “Il circolo – aggiunge Luongo – ospita al suo interno la sede di “Noi Sud Libertà e Autonomia”, il movimento che si propone di tutelare il meridione, aldilà di ogni ideologia, lo scopo è quello di unire le forze in campo per ottenere maggiore attenzione verso i problemi della nostra gente, detto questo, non mi spiego il perché di tale azione, visto che siamo tutti meridionali, siamo un circolo che si propone di portare innovazioni e proposte positive, che – conclude Luongo – vuole sensibilizzare i politici a ricordare i problemi delle piccole realtà rurali e montane”

Ultimi Articoli