San Michele di Serino, esplode fabbrica di fuochi d’artificio

CRONACA SAN MICHELE – Una fabbrica dove si preparano fuochi d’artificio è esplosa a San Michele di Serino. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco della centrale operativa di Avellino e i Carabinieri per raccogliere elementi utili a ricostruire la dinamica della esplosione.
La fabbrica dove si è verificata l’esplosione si trova in una zona di montagna. Due i feriti: il più grave dei feriti è stato trasportato dagli operatori del 118 al pronto soccorso della città ospedaliera. L’uomo ha riportato numerose bruciature ed escoriazioni provocate dall’esplosione della polvere pirica. Erano tre le persone presenti nella fabbrica: il proprietario, il figlio e un dipendente. Sono stati comunque miracolati.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]