San Martino, scappa dalla comunità e aggredisce i carabinieri

CRONACA SAN MARTINO VALLE CAUDINA – Scappa dalla casa famiglia e si nasconde in treno per non farsi trovare. All’arrivo dei carabinieri li aggredisce. E’ accaduto intonro alle ore 15.00 a San Martino Valle Caudina. Presso il locale scalo ferroviario della società “MetroCampania Nord-Est”, i militari di quella locale Stazione Carabinieri hanno eseguito l’accompagnamento a seguito di flagranza dei reati di evasione, interruzione di pubblico servizio, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale di un minorenne pregiudicato originario di Aiello del Sabato e attualmente sottoposto alla misura cautelare penale del collocamento presso la comunità educativa di tipo familiare “Amistà” di San Martino Valle Caudina. Il minorenne, ch’era evaso dalla comunità alle ore 14.00, inseguito dai relativi educatori, s’era andato a rintanare all’interno di un convoglio ferroviario in transito (ritardandone così la ripartenza), scagliandosi poi contro i militari subito accorsi sul posto con calci, pugni e morsi, al fine di sottrarsi all’arresto. Al termine delle operazioni, il minore è stato calmato grazie all’usilio del personale sanitario del 118 e infine riaffidato alla medesima comunità educativa, in ossequio alle disposizioni dall’autorità giudiziaria della procura minorile di Napoli.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]