Rubano credenziali per svuotare carte di credito: beccati tre truffatori informatici

I Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno denunciato tre persone ritenute responsabili dei reati di “Trattamento illecito di dati” e “Frode informatica”.

L’attività d’indagine condotta dai Carabinieri delle Stazioni di Sant’Andrea di Conza e Aquilonia ha preso spunto dalla denuncia sporta dalle due vittime a cui i i tre truffatori, fingendo di essere degli incaricati di istituti di credito, inviavano delle mail invitando ad utilizzare un link per aggiornare credenziali e dati personali, procurandosi fraudolentemente le credenziali delle loro carte di pagamento.

Quindi accedevano abusivamente nella home banking delle vittime effettuando postagiri a proprio favore dell’importo complessivo di alcune migliaia di euro.

Attraverso una serie di accertamenti i Carabinieri sono risaliti all’identità dei presunti responsabili (rispettivamente un 60enne ed una 40enne di Napoli nonché un 28enne di origini asiatiche e domiciliato a Padova), già noti alle Forze dell’Ordine per analoghi reati portati a termine grazie alle loro competenze tecniche, dopo essersi appropriati di dati e password delle vittime residenti in svariati comuni dell’Italia.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]