Rubano auto e tentano di colpire poliziotto: tre irpini in manette

NAPOLI – I poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e gli agenti del Commissariato Vicaria Mercato, hanno arrestato un ragazzo di 18 anni, uno di 19 e uno di 27, tutti residenti in provincia di Avellino, per essersi resi responsabili, in concorso tra loro, dei reati di furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale. Ieri sera, a seguito di richiesta di aiuto per alcuni giovani che armeggiavano accanto ad un’autovettura in sosta, i poliziotti sono intervenuti nel vicoletto Santa Mari…

NAPOLI – I poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e gli agenti del Commissariato Vicaria Mercato, hanno arrestato un ragazzo di 18 anni, uno di 19 e uno di 27, tutti residenti in provincia di Avellino, per essersi resi responsabili, in concorso tra loro, dei reati di furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale. Ieri sera, a seguito di richiesta di aiuto per alcuni giovani che armeggiavano accanto ad un’autovettura in sosta, i poliziotti sono intervenuti nel vicoletto Santa Maria a Cancello. Giunti sul posto, hanno sorpreso i tre ladri armeggiare accanto ad una Fiat Punto. Immediatamente intervenuti sono saliti a bordo della stessa auto e hanno tentato di allontanarsi.
Gli agenti postisi all’inseguimento, in via Pietro Colletta, hanno bloccato il 27enne che era alla guida dell’auto mentre gli altri due riuscivano ad allontanarsi in direzione del Corso Umberto dove pochi attimi dopo i poliziotti li hanno bloccati. Il 27enne in possesso di un mazzo di chiavi con uno spadino, nel tentativo di sfuggire alla cattura ha inoltre tentato di colpire anche un poliziotto. Gli agenti hanno arrestato i tre ed hanno restituito l’auto, con la serratura della portiera ed il blocco accensione forzato al legittimo proprietario che ne aveva denunciato il furto una decina di giorni fa.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]