Rubano 300 euro di vestiti in un negozio di Atripalda: denunciate mamma e figlia

La pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Atripalda è intervenuta presso un noto esercizio commerciale della zona, in seguito dove alla segnalazione di due donne intende a rubare capi di abbigliamento.

Le due, madre e figlia residenti a Contrada, avevano occultavano i vestiti nelle loro borse, per eludere i controlli all’uscita del negozio.

Immediatamente intervenuti, i Carabinieri hanno bloccato e identificato le donne, trovate in possesso della merce appena rubata.

Alla luce delle evidenze emergenti dalla flagranza di reato, è scattata la denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

La refurtiva, del valore di circa 300 euro, è stata restituita all’avente diritto.

Ultimi Articoli

Top News

Mascherine e camici non certificati nel Lazio, 3 arresti e sequestri

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Guardia di Finanza di Roma ha eseguito l’ordinanza di arresti domiciliari nei confronti di tre persone, indagate, a vario titolo, per frode nelle pubbliche forniture e truffa aggravata. Due di loro, anche per traffico di influenze illecite.L’Autorità Giudiziaria ha anche, disposto il sequestro preventivo del profitto dei reati contestati, per un […]

[…]

Top News

Assobenefit e AssoBio insieme per promuovere la sostenibilità integrale

3 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Cooperazione nella ricerca, formazione e informazione, iniziative congiunte, reciproca promozione. Questi gli impegni assunti con la sigla della partnership fra Assobenefit, l’associazione nazionale per le società benefit e AssoBio, l’associazione nazionale delle imprese di produzione, trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici e biodinamici.Il nuovo strumento giuridico della Società Benefit, introdotto dalla Legge […]

[…]