Ruba un auto ma viene fermato, in manette 26enne

LIONI – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Sant’Angelo dei Lombardi, nell’ambito dei servizi di prevenzione e di controllo del territorio pianificati dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino per contrastare il fenomeno dei furti, hanno tratto in arresto un giovane 26enne del luogo, responsabile di furto aggravato di autovettura. Durante un servizio preventivo svolto nell’ambito dei servizi pianificati dal Comando Provinciale di Avellino per contrastare i reati di natura predatoria, a seguito di attivazione delle ricerche diramate dalla Centrale Operativa, i militari rintracciavano e bloccavano un’autovettura Y10, asportata poco prima lungo la pubblica via ad un cittadino del luogo, procedendo all’identificazione dell’occupante, il quale dopo aver forzato la portiera ed il blocco di accensione del veicolo si era immediatamente allontanato dalla zona in cui aveva perpetrato il furto.
Il pronto intervento dei militari ha consentito di bloccare il mezzo, restituito successivamente al proprietario ed accompagnare l’uomo, un 26enne, già conosciuto dai Carabinieri per alcuni precedenti, presso gli uffici della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi per l’espletamento degli adempimenti di rito, a conclusione dei quali veniva dichiarato in stato di arresto e tradotto presso la Casa Circondariale di Sant’Angelo dei Lombardi.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]