Roghi cassonetti dei rifiuti, sospettato un minorenne

Sarebbe un minorenne il piromane dei cassonetti dei rifiuti ad Avellino. Ad identificarlo sono stati i vigili urbani. Gli agenti della municipale all’indomani dei diversi incendi che hanno scosso la città hanno intensificato i servizi di controllo. Il ragazzino è stato notato aggirarsi con fare sospetto nelle zone dove sono state appiccate le fiamme. Decisive sarebbero state anche le testimonianze di alcuni automobilisti. A fuoco erano andati i cassonetti delle postazioni stradali della differenziata, soprattutto quelli contenenti carta e cartone. Episodi si sono registrati in via Campane, via Circumvallazione, via Verdi, zona Tuoro Cappuccini e via Dante. Sono in corso riscontri per chiudere il dossier a carico del minorenne.

Ultimi Articoli