Rissa al termine del Mak II: denunciati cinque giovani di cui due minorenni

I Carabinieri della Stazione di Lioni, a conclusione di un sollecitato intervento effettuato qualche sera fa presso un locale del posto, hanno denunciato in stato di libertà due 16enni, due 18enni ed un 21enne ritenuti responsabili di rissa, fortunatamente senza feriti.

La violenta zuffa scaturiva per futili motivi all’esterno del locale, ove poco prima era terminato il “Mak π”, l’evento che celebra l’inizio del conto alla rovescia e dello studio intenso.

Grazie all’immediato intervento dei Carabinieri, già presenti sul posto nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità, si riusciva a circoscrivere la zuffa, evitando così ben più gravi conseguenze.

L’attività sviluppata dai militari della locale Stazione, permetteva l’identificazione dei cinque soggetti (due di Sant’Angelo dei Lombardi e tre di Teora) che, alla luce delle evidenze emerse, sono stati deferiti in stato di libertà alle competenti Autorità Giudiziarie.

Oltre alla denuncia per rissa, per il 21enne è scattata la segnalazione alla Prefettura di Avellino ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90 poiché, a seguito di perquisizione personale veniva trovato in possesso di un grinder con residui di marijuana, sottoposto a sequestro unitamente ad una modica quantità di hashish rinvenuta all’esito della successiva perquisizione domiciliare.

Prossimamente moltissimi altri maturandi effettueranno il “Mak π”, ultima festa prima della faticosa preparazione alla maturità. Una vera e propria cerimonia scolastica che si svolge con i compagni di classe -e a volte anche con professori- in locali esterni ad hoc (discoteca, albergo, ristorante…). Lo scorso anno decine sono stati i locali ispezionati dai Carabinieri in Irpinia, ravvisando irregolarità legate alla capienza rispetto al numero dei partecipanti per gli eventi in programma: troppi biglietti venduti e i titolari decidevano così di cancellare le manifestazioni per non rischiare di incorrere in pesanti sanzioni.

L’attività di prevenzione messa in campo dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino vede e vedrà impegnati sia militari in uniforme che in borghese tanto all’interno che in prossimità dei locali.

Anche per gli imminenti festeggiamenti di fine anno, i Carabinieri raccomandano il massimo rispetto delle regole sulla somministrazione di bevande, sui parametri di capienza e norme di sicurezza. Nulla di nuovo, in realtà.

E poi, numerosi posti di blocco e controlli capillari delle strade maggiormente trafficate per prevenire spiacevoli e a volte, purtroppo, mortali incidenti causati dalla guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di stupefacenti.

Ultimi Articoli

Top News

Accordo ENGIE-Amazon, in Sicilia due nuovi parchi agro-fotovoltaici

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Due parchi agro-fotovoltaici in Sicilia che forniranno energia verde ad Amazon. La loro realizzazione rientra in un progetto di ENGIE, gruppo energetico mondiale impegnato nella transizione verso un’economia carbon neutral.I due parchi agro-fotovoltaici si aggiungono al portafoglio di impianti di ENGIE in Italia che conta un totale di 23 parchi di energia […]

[…]

Top News

Tirrenia, CIN e Gruppo Moby: “Preoccupazione per 6 mila posti di lavoro”

21 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – In relazione alle notizie di stampa in merito alla trattativa in corso tra Compagnia Italiana di Navigazione SpA e Tirrenia di Navigazione SpA in Amministrazione Straordinaria, in una nota si precisa che “Compagnia Italiana di Navigazione, società acquirente del ramo d’azienda di Tirrenia di Navigazione in A.S. ha già versato in favore […]

[…]

Top News

Anche Inter e Atletico Madrid si tirano fuori dalla Superlega

21 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Dopo le indiscrezioni delle ultime ore, anche l’Inter conferma ufficialmente in una nota che il club “non fa più parte del progetto Super League”. “Siamo sempre impegnati a dare ai tifosi la migliore esperienza calcistica – spiega la società nerazzurra – l’innovazione e l’inclusione sono parte del nostro DNA fin dalla nostra […]

[…]

Top News

Leonardo-Dompè, nasce infrastruttura di sicurezza sanitaria digitale

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Leonardo e Dompè Farmaceutici hanno siglato un accordo per la realizzazione del primo nucleo di infrastruttura nazionale di sicurezza sanitaria digitale con architettura Cloud.L’infrastruttura, già operativa, utilizza le capacità di supercalcolo (150 nodi per una potenza di 5 petaflop) e di cloud (con una potenza di 20 petabyte distribuita su 1500 hard […]

[…]

Top News

Regioni, Fedriga “Proponiamo coprifuoco alle 23”

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Come regioni abbiamo proposto misure responsabili. Chiediamo di ampliare il coprifuoco solo di un’ora, alle 23, per dare respiro alle attività, perchè oltretutto ripartiranno solo i locali che hanno spazi all’aperto, una forte limitazione che spero nelle prossime settimane possa essere superata. Le regioni hanno elaborato linee guida anche per attività al […]

[…]