Rifiuti speciali smaltiti in area privata: quattro denunce

Anziché portare i rifiuti in discarica li avevano trasportati e sversati in un fondo privato, ma sono stati scoperti e denunciati dai Carabinieri della Stazione di Nusco.

Prosegue l’azione dei militari del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino quotidianamente impegnati nella capillare attività di controllo del territorio tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Questa volta, a finire sotto l’attenta lente degli uomini dell’Arma, è stato un episodio di illecito ambientale.

Quell’insolito deposito di materiale di risulta (costituito principalmente da cumuli di asfalto, cemento e ghiaia) all’interno di un fondo privato in agro del Comune di Nusco, non era passato inosservato alla vigilanza dei Carabinieri.

L’attività svolta dai militari dell’Arma ha permesso di deferite alla Procura della Repubblica di Avellino quattro persone, ritenute responsabili di violazione di Norme in Materia Ambientale di cui al Decreto Legislativo 152/2006, in particolare dell’art. 256 (Attività di gestione di rifiuti non autorizzata) e art. 192 (Divieto di abbandono).

Nello specifico, l’indagine permetteva di far emergere responsabilità a carico di tre soggetti che, a vario titolo, con il consenso del proprietario del terreno, in assenza delle prescritte autorizzazioni, avevano smaltito il citato materiale proveniente da lavori di scavo del manto stradale.

L’area oggetto della indebita condotta è stata posta sotto sequestro.

Ultimi Articoli

Top News

Salute, una tac all’avanguardia per l’Ospedale Giglio di Cefalù

18 Settembre 2020 0
CEFALU’ (PALERMO) (ITALPRESS) – Si chiama Revolution Ct ed è una nuova nuova Tac all’avanguardia, impiantata all’Ospedale Giglio di Cefalù, la prima in Sicilia di questo genere. E’ in grado di effettuare un esame total body in un secondo o una tac al cuore nel tempo di un battito cardiaco.“E’ un altro tassello al percorso […]

[…]

Top News

Kragh Andersen conquista la 19^ tappa del Tour, Roglic resta leader

18 Settembre 2020 0
CHAMPAGNOLE (FRANCIA) (ITALPRESS) – Soren Kragh Andersen ha vinto la 19esima tappa del Tour de France 2020, la Bourg en Bresse-Champagnole di 166,5 chilometri, conquistando il secondo successo personale in questa edizione numero 107 della Grande Boucle. Un percorso mosso ma senza particolari asperità, scenario perfetto per le fughe da lontano che non mancano nel […]

[…]

Top News

Coronavirus, aumentano ancora i nuovi casi, 1.907 in 24 ore

18 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – In aumento i casi di Coronavirus in Italia. Sono 1.907 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, e 10 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.668. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 99.839 tamponi, per un totale di 10.246.163 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel […]

[…]