Ricettazione, pregiudicato torna in carcere per un residuo di pena

CRONACA MONTEFORTE IRPINO – I Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 36enne, pregiudicato del posto, in esecuzione di un Ordine di Carcerazione emesso dell’Ufficio Esecuzioni della Procura della Repubblica di Avellino. L’uomo in epoca antecedente e prossima al mese di agosto del 2006 aveva utilizzato in diverse località dell’Emilia Romagna carte di credito rubate per acquistare prodotti di ogni genere. Le indagini, condotte all’epoca dai carabinieri di Rimini, avevano consentito di trarre in arresto il 36enne, scarcerato, poi, dopo alcuni mesi di detenzione. Lo stesso, condannato a un anno e sei mesi di reclusione, deve ancora scontare una pena residua di un anno e 4 mesi, pertanto é stato rintracciato presso la sua abitazione dai carabinieri di Monteforte Irpino e tradotto nel Carcere di Avellino.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]