Rapina a mano armata: in manette 25enne marocchino

Un 25enne originario del Marocco è finito in carcere, in esecuzione di un’ordinanza per la carcerazione emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino, per il reato di rapina a mano armata in concorso.

Il reato è stato commesso qualche anno fa ad Avella.

Rintracciato e condotto in Caserma, dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

Ultimi Articoli