Provinciale del Partenio, strada ancora chiusa: esplode la protesta

Strada interrotta da quattro giorni a causa di una frana. Fascia del Partenio tagliata in due. “L’amministrazione provinciale faccia qualcosa subito, assurdo non procedere penalizzando migliaia di cittadini e decine e decine di imprese” – dice il sindaco di Mercogliano, Massimiliano Carullo. “Vogliono metterci in ginocchio. A rischio ci sono tante eccellenze. Eppure paghiamo profumatamente per avere i servizi”: questo l’urlo di imprenditori e commercianti della zona. 

Ultimi Articoli

Top News

Mantovani “Ok piano annunciato da Bellanova, Vinitaly farà la sua parte”

21 Novembre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – «Veronafiere, con Vinitaly, è a disposizione per favorire il grande cambiamento del settore vitivinicolo annunciato oggi a wine2wine dalla ministra alle Politiche agricole, Teresa Bellanova. La strategia per attuare l’immediato rilancio del comparto a cui ha fatto riferimento la ministra, ci trova allineati e pronti a favorire la filiera sul piano del […]

[…]

Top News

Pole di Oliveira su Morbidelli e Miller a Portimao, Rossi 17°

21 Novembre 2020 0
PORTIMAO (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – Miguel Oliveira, con la Ktm, conquista la pole position del Gran Premio del Portogallo nella classe MotoGP. Il lusitano, sulla pista di casa, mette tutti in riga fermando il cronometro a 1’38″892 precedendo la Yamaha del team Petronas guidata da Franco Morbidelli e la Ducati di Jack Miller. Ad aprire la […]

[…]

Top News

Snam, piantato il primo albero di una foresta di 3 mila piante

21 Novembre 2020 0
SAN DONATO MILANESE (MILANO) (ITALPRESS) – In occasione della Giornata nazionale degli alberi, Snam ha piantato nella propria sede di San Donato Milanese il primo albero di una foresta di oltre 3mila piante che nascerà nel 2021 e che l’azienda dedicherà a tutte le persone del Gruppo.L’iniziativa è promossa insieme ad Arbolia, la società benefit […]

[…]

Top News

Conte “Bisogna fare risultati, Eriksen non è un regista”

21 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “In questa situazione tutto è difficile, ma non solo per l’Inter. Per chi affronta competizioni europee la difficoltà si alza”. Dopo la sosta per le nazionali l’Inter domani tornerà in campo per sfida il Torino, una gara che nasconde delle insidie, soprattutto dal punto di vista delle condizioni dei calciatori: “Arriviamo al […]

[…]