Prodotti ortofrutticoli di dubbia provenienza: denunciati due ambulanti

I Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino, unitamente ai colleghi della locale Stazione Forestale, hanno sottoposto a verifiche diversi venditori ambulanti della zona, elevando sanzioni amministrative per circa un migliaio di euro a carico di due ambulanti.

I due vendevano prodotti ortofrutticoli freschi privi di indicazione sull’origine, in violazione della normativa comunitaria e nazionale in tema di rintracciabilità degli alimenti.

Uno dei due ambulanti è stato anche sanzionato in quanto utilizzava, per la vendita della merce, una bilancia priva sia del prescritto marchio identificativo “C E” sia del bollino di revisione periodica.

Per un terzo commerciante è invece scattata la sanzione per aver disperso rifiuti ortofrutticoli sul suolo pubblico.

Ultimi Articoli

Top News

Clima, entro il 2030 Ferrero dimezzerà tutte le emissioni di gas serra

28 Ottobre 2020 0
LUSSEMBURGO (ITALPRESS) – Il Gruppo Ferrero ha pubblicato il suo 11mo Rapporto di Sostenibilità come ultima evoluzione del proprio impegno “Care for the Better”. Nel Rapporto, Ferrero delinea nuovi ambiziosi obiettivi per ridurre la propria carbon footprint entro il 2030 e fornisce una panoramica sugli obiettivi di sostenibilità e sui progressi compiuti.Con l’emergenza climatica, che […]

[…]

Top News

Cresce la passione dei siciliani per la birra, è boom di consumi

28 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Regina dei consumi e della socialità. In Sicilia, la birra conquista un duplice podio: per 6 siciliani su 10 è la bevanda più socializzante, anche al di sopra del caffè (14%) e del vino (che tra bianco, rosso e spumante tocca appena il 20%); per 7 siciliani su 10 (il 69% circa) […]

[…]