Prodotti alimentari rubati, ritrovati in un’area montana: 150mila euro di bottino

I Carabinieri della Stazione di Avella hanno recuperato prodotti alimentari per un valore di circa 150mila euro, rubati qualche giorno fa ai danni di un grossista della provincia di Caserta.

I ladri avevano nascosto la refurtiva in un’area montana del Mandamento baianese. L’attività d’indagine sviluppata dai Carabinieri ha permesso di individuare il luogo dov’era stata occultata la merce rubata, recuperata e restituita all’avente diritto.

Sono in corso indagini finalizzate a risalire agli autori del fatto delittuoso.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]