Pratola Serra, i migranti al Comune. Aufiero li rifocilla

CRONACA PRATOLA – Una ventina di migranti ha occupato l’aula consiliare di Pratola Serra. Una protesta pacifica per attirare l’attenzione sulle pessime condizioni igienico-sanitarie in cui vivono in una struttura privata alle porte del paese. Il sindaco, Tonino Aufiero, ha provveduto a rifocillarli e a impegnarsi per trovare una soluzione migliore e più dignitosa. Anche a Pratola c’è una coop che gestisce l’accoglienza. “Non è dignitoso tutto questo- spiega Aufiero-. Ho provveduto a solle…

CRONACA PRATOLA – Una ventina di migranti ha occupato l’aula consiliare di Pratola Serra. Una protesta pacifica per attirare l’attenzione sulle pessime condizioni igienico-sanitarie in cui vivono in una struttura privata alle porte del paese. Il sindaco, Tonino Aufiero, ha provveduto a rifocillarli e a impegnarsi per trovare una soluzione migliore e più dignitosa. Anche a Pratola c’è una coop che gestisce l’accoglienza. “Non è dignitoso tutto questo- spiega Aufiero-. Ho provveduto a sollecitare la Prefettura a capire i ritardi nella corresponsione dei ticket e a risolvere questa situazione disdicevole in cui sono costretti a vivere oltre cinquanta ragazzi africani”.

Ultimi Articoli