Polizia in azione a Lauro: ritrovati due ordigni nel centro abitato

Due ordigni esplosivi di fattura artigianale occultati nell’erba, in prossimità del centro abitato di Lauro, sono stati rinvenuti dagli agenti del commissariato locale. 

Il rinvenimento del materiale esplodente è scaturito in seguito a una telefonata al 113, nella quale veniva segnalata la presenza di un ordigno inesploso. Prontamente intervenuti sul posto, i poliziotti hanno scoperto le due bombe carta, di grosse dimensioni, di circa un chilogrammo l’una, potenzialmente molto pericolose e dotate di una miccia lunga circa 6o centimetri,  segno evidente che chi l’avesse utilizzate, avrebbe pure avuto il tempo necessario per mettersi al sicuro.

Gli ordigni sono stati sottoposti a sequestro e messi a disposizione dell’A.G., anche al fine di effettuare test di comparazione con analoghi ordigni adoperati in passato proprio nel territorio di Pago Vallo di Lauro. Sono in corso ulteriori accertamenti e non si esclude che gli ordigni fossero destinati ad essere utilizzati per compiere atti criminosi.  

 

 

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino: Kanoute-Fella, brividi da ex al Barbera

26 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La ripresa degli allenamenti non ha portato sensazioni positive in casa Avellino: Carriero, Ciancio e Maniero mordono ancora il freno e non è affatto sicuro che il terzetto al completo potrà rispondere […]

Top News

Salernitana in rimonta al “Penzo”, Venezia beffato al 95′

26 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Lo scontro salvezza del Penzo lo vince la Salernitana che in rimonta beffa il Venezia in uno dei due anticipi della decima giornata di campionato. Apre le danze Aramu nel primo tempo, Bonazzoli fa 1-1 nella ripresa prima del rosso ad Ampadu che lascia i lagunari in 10. A tempo scaduto il […]

[…]

Top News

Quirinale, Di Maio “Stiamo bruciando nomi”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il gioco al Quirinale ci sta facendo perdere i migliori, stiamo bruciando i nomi. Abbiamo bisogno di una guida solida e non di una crisi politica”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio (M5S), ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7. “Io mi sono dimesso da capo politico […]

[…]

Avellino

Carcere di Avellino, ancora droni con droga

26 Ottobre 2021 0

Droga “a domicilio” nel carcere di Avellino dove stamattina un drone ha depositato l’involucro appeso ad un filo all’altezza della finestra del reparto “aperto”, dove i detenuti stazionano fuori dalle celle con sorveglianza attenuata. Lo […]