Playstation a prezzo conveniente: due salernitani truffano ragazza irpina

I Carabinieri della Stazione di Baiano hanno denunciato un 25enne ed un 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di truffa.

A cadere nella loro trappola, una ragazza irpina, in cerca di un buon affare.

Ignara del raggiro ha acquistato la console in vendita su un sito internet, effettuando il pagamento di 200 euro mediante bonifico bancario. Ma, ricevuta la somma pattuita, i fittizi venditori hanno omesso la consegna rendendosi irreperibili.

Attraverso una serie di accertamenti i Carabinieri sono riusciti ad identificare i presunti malfattori per i quali, alla luce delle evidenze emerse, è scattata la denuncia in stato di libertà.

Ultimi Articoli

Top News

Vaccino, possibile usare Astrazeneca fino a 65 anni

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A seguito del parere del CTS dell’Aifa e alle successive precisazioni del Consiglio Superiore di Sanità, in una circolare il ministero della Salute sottolinea la la possibilità di utilizzo del vaccino Covid-19 di Astrazeneca nella fascia di età compresa tra i 18 e i 65 anni, a eccezione dei soggetti estremamente vulnerabili. […]

[…]

Top News

Covid, Cittadini “Aiop a disposizione per la campagna vaccinale”

23 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’idea di dare la piena disponibilità al Governo per la campagna vaccinale “è maturata nel lungo periodo in cui abbiamo sperimentato la nostra potenzialità sul fronte Covid. Quando è scoppiata la pandemia, le nostre strutture sono state chiamate, come componente di diritto privato, a svolgere un ruolo attivo per far fronte all’emergenza […]

[…]