Perseguita e minaccia moglie e figlia: arrestato stalker 50enne

I Carabinieri della Stazione di Mirabella Eclano hanno tratto in arresto un 50enne di origini albanesi, ritenuto responsabile di “Atti persecutori”.

Lo straniero, noncurante della misura già disposta dalla Procura di Benevento di “Allontanamento dalla casa familiare e contestuale divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese”, due sere fa si è recato presso l’abitazione dove vivono la moglie e la figlia, minacciandole ed aggredendole verbalmente.

A seguito di segnalazione al 112, i Carabinieri sono subito intervenuti presso l’abitazione segnalata, bloccando l’uomo in flagranza. Condotto in Caserma, per il 50enne è scattato l’arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sannita, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Per casi analoghi, l’invito quindi è sempre quello di rivolgersi alle Forze dell’Ordine.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]