Per anni perseguita l’ex moglie: condannato a sei mesi di carcere

CRONACA AVELLINO – Dopo ben 7 anni finisce il calvario di una 55enne avellinese, costretta per tutto questo tempo a subire minacce e aggressioni dell’ex marito. L’uomo infatti è stato condannato a sei mesi di carcere per violenza e stalking. Tra le prescrizioni impartite, peraltro, è previsto l’obbligo, a carico dell’uomo, di evitare presenza e frequenza nei luoghi abitualmente praticati dalla ex coniuge. I fatti risalgono all’aprile del 2007, quando la coppia aveva avviato le pratiche pe…

CRONACA AVELLINO – Dopo ben 7 anni finisce il calvario di una 55enne avellinese, costretta per tutto questo tempo a subire minacce e aggressioni dell’ex marito. L’uomo infatti è stato condannato a sei mesi di carcere per violenza e stalking. Tra le prescrizioni impartite, peraltro, è previsto l’obbligo, a carico dell’uomo, di evitare presenza e frequenza nei luoghi abitualmente praticati dalla ex coniuge. I fatti risalgono all’aprile del 2007, quando la coppia aveva avviato le pratiche per la separazione. Per un breve periodo i due avevano provato, per amore dei tre figli, a tornare sotto lo stesso tetto, ma con esito negativo.
Le minacce dell’uomo contro l’ex moglie diventavano sempre più pesanti: messaggi di morte e pedinamenti, fino ad arrivare ad una vera e propria aggressione sotto il portone di cassa con calci e schiaffi. La donna lo denuncia più volte ma nemmeno il provvedimento di allontanamento ferma l’uomo che per i suoi comportamenti minatori le fa perdere anche il lavoro. Infatti, un giorno l’ex si è recato nel bar dove lavorava la donna, minacciando il proprietario, che dopo quell’episodio decide di licenziare la dipendente, sentendosi esposto a possibili aggressioni. Ora la sentenza del giudice che mette fine ad anni di sofferenza.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]