Omicidio Fosso Santa Lucia, peggiorano le condizioni di Gianmarco Gimmelli

Peggiorano le condizioni di Gianmarco Gimmelli, il 32enne avellinese che giovedì scorso ha ucciso il 25enne Claudio Zaccaria e ferito gravemente la fidanzata Ylenia di 18 anni.

Il Gimmelli è ricoverato al “Moscati” di Avellino per le gravi ferite riportate a seguito del volo dalla finestra della sua abitazione di Fosso Santa Lucia dove si è consumata la tragedia.

Resta in coma indotto e non respira autonomamente. E’ stato operato ad un rene subito dopo la caduta. Le sue condizioni generali, dovute anche all’assunzione di droga, sono estremamente gravi e da ieri, i medici hanno riscontrato un aggravamento complessivo delle sue condizioni.

A scatenare la furia omicida di Gianmarco Gimmelli, nella mattinata di giovedì scorso, potrebbe essere stata la cocaina. Secondo gli inquirenti, infatti, il comportamento violento del 32enne, sarebbe stato causato dall’abuso di droghe.

Il movente che avrebbe scatenato la follia omicida del giovane avellinese nei confronti di Claudio Zaccaria, potrebbe essere un debito tra i due amici. Proprio questa pendenza li avrebbe allontanati e sarebbe stata all’origine del violento alterco.

Utile a fare luce sulla tragedia, la versione di Ylenia, la fidanzatina di Claudio, l’unica ad aver avuto accesso alla casa del Gimmelli dove ha rimediato una coltellata alla gola.

La ragazza, però, è ancora in forte stato di choc. Solo settimane di terapia psicologica consentiranno alla giovane di tracciare un quadro obiettivo di quanto ha visto.

Intanto, un perito analizzerà i telefoni e i computer di Gianmarco Gimmelli e di Claudio Zaccaria.

La Procura della Repubblica di Avellino ha nominato il consulente tecnico d’ufficio per studiare i dispositivi dei due giovani.

Dall’esame delle apparecchiature si potrebbero ottenere preziose informazioni sull’orario dell’incontro e sugli spostamenti dei ragazzi nelle ore immediatamente precedenti al grave fatto di sangue.

Ultimi Articoli

Top News

Sassoli “Il turismo deve essere al centro della ripresa europea”

12 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Viviamo un tempo di grandi sfide e la drammatica crisi provocata dalla pandemia è stata un vero e proprio spartiacque, un evento devastante quanto inatteso. Tutto ciò ha determinato forti cambiamenti non solo sul piano economico e sociale ma anche sui nostri stili di vita e sulle nostre abitudini. In questo senso […]

[…]

Top News

Mattarella “L’Unione Europea dovrà essere più forte e coesa”

12 Ottobre 2021 0
BERLINO (GERMANIA) (ITALPRESS) – “Stiamo ponendo insieme le basi dell’Europa che lasceremo alle prossime generazioni. L’Unione Europea, nei prossimi anni e decenni, radicata nel vissuto quotidiano di ciascuno dei nostri concittadini, dovrà essere più forte e coesa di quella che noi stessi abbiamo ricevuto in eredità dai suoi fondatori”. Lo ha detto il presidente della […]

[…]

Top News

Amministrative in Trentino-Alto Adige, ballottaggi a Merano e Brentonico

12 Ottobre 2021 0
TRENTO (ITALPRESS) – Ballottaggio a Merano e Brentonico, sindaci eletti in altri 5 Comuni. Questo l’esito delle Amministrative di domenica e lunedì in Trentino Alto-Adige.A Merano il sindaco uscente Paul Rosch va al 33,3%, e se la vedrà al secondo turno con Dario Dal Medico, che ha ottenuto il 32,7%.A Brentonico il ballottaggio sarà tra […]

[…]

Top News

Speranza “Costruire l’Unione Europea della salute”

12 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo costruire un sistema sanitario europeo capace di rispondere alle crisi sanitarie future. Hera dovrà lavorare per assicurare con efficienza e tempestività disponibilità a prezzi accessibili per vaccini e trattamenti terapeutici da parte degli stati membri. Un sistema che sostenga i paesi Ue per scorgere le minacce e fronteggiare le crisi sanitarie […]

[…]

Top News

Amministrative in Sardegna, Olbia al centrodestra e Carbonia al Pd

12 Ottobre 2021 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Su 98 Comuni della Sardegna chiamati al voto sono 96 quelli ad aver già eletto il proprio sindaco. Nelle tre principali città con più di 15mila abitanti sono stati eletti due sindaci, mentre solo a Capoterra si andrà al ballottaggio e dunque bisognerà attendere un altro turno per avere il primo cittadino. […]

[…]

Top News

Amministrative, in Sicilia premiato l’asse Pd-M5S, bassa l’affluenza

12 Ottobre 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – Le urne in Sicilia premiano l’asse Pd-M5s e mandano in soffitta qualsiasi ipotesi di maggioranza sul modello Draghi che pure era stata avanzata nelle scorse settimane dal presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Gianfranco Miccichè. “Inutile riprovarci”, il suo commento. Questo uno dei primi dati che emergono dalla tornata di amministrative che ha portato […]

[…]