Nusco, carabinieri denunciano dj e titolare del bar

Il controllo è stato attuato dai Carabinieri che, in occasione del weekend hanno incrementato i servizi di prevenzione dei reati contro il patrimonio, con la predisposizione di un servizio teso all’individuazione di soggetti di interesse operativo. Sono stati altresì seguiti mirati controlli, insieme ad ispettori della Siae, nei locali solitamente luoghi di ritrovo di numerosi di giovani. Quest’ultima attività è stata programmata a seguito di alcune segnalazioni da parte di cittadini che hanno l…

Il controllo è stato attuato dai Carabinieri che, in occasione del weekend hanno incrementato i servizi di prevenzione dei reati contro il patrimonio, con la predisposizione di un servizio teso all’individuazione di soggetti di interesse operativo. Sono stati altresì seguiti mirati controlli, insieme ad ispettori della Siae, nei locali solitamente luoghi di ritrovo di numerosi di giovani. Quest’ultima attività è stata programmata a seguito di alcune segnalazioni da parte di cittadini che hanno lamentavano il disturbo della quiete pubblica per la musica ad alto volume ed il trambusto dei clienti, nelle ore serali e notturne. Diverse le irregolarità riscontrate. Il titolare di un bar di Nusco è stato denunciato poiché, senza le necessarie autorizzazioni, aveva organizzato una serata musicale, “ingaggiando” un deejay che diffondeva musica soggetta a tutela dei diritti d’autore: i brani musicali del suo repertorio risultavano, inoltre, scaricati illecitamente da internet. Per questo motivo, il portatile contenente circa 3000 file in formato “mp3” è stato sottoposto a sequestro penale. Il deejay rischia una ora sostanziosa contravvenzione amministrativa, atteso che la legge prevede 103 euro di sanzione per ogni brano “illecito”. Sia il titolare dell’esercizio pubblico che il disc jockey sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Capo, Dott. Rosario Cantelmo.

Ultimi Articoli

Top News

Santo Ficili country manager Stellantis in Italia

2 Marzo 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Santo Ficili è stato nominato con effetto immediato Country Manager di Stellantis in Italia. Ficili riporta direttamente a Maxime Picat, Region Chief Operating Officer Enlarged Europe di Stellantis.Ficili, classe 1966, è entrato in Fiat nel 1987 dopo 3 anni di Scuola aziendale Lancia. All’interno del gruppo è andato a ricoprire posizioni di […]

[…]

Top News

Recovery, Gentiloni “Possibile che il 13% arrivi già prima dell’estate”

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La prima parte dei fondi per il Recovery Plan arriverà prima dell’estate. Il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, è ottimista sui tempi di arrivo dei primi finanziamenti europei. “In queste settimane si sta discutendo sui piani nazionali: ciascun paese presenta le proprie proposte per attingere alla quota prestabilita delle risorse europee, il […]

[…]

Top News

In arrivo il nuovo Dpcm, il Governo incontra gli Enti locali

2 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Si è svolto un incontro in videoconferenza tra Governo ed enti locali in vista del varo del nuovo Dpcm sulle misure anti-Covid. Presenti a Palazzo Chigi il ministro per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini, il ministro della Salute Roberto Speranza e il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. All’incontro hanno preso parte anche il […]

[…]