Non comunicano le persone alloggiate in albergo: tre denunciati

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno denunciato i titolari di tre strutture ricettive della Valle dell’Ufita, ritenuti responsabili di “Omessa comunicazione delle persone alloggiate”.

I gestori di strutture ricettive, comprese quelle che forniscono alloggio in tende, roulotte nonché i proprietari o gestori di case e di appartamenti per vacanze e gli affittacamere, compresi i gestori di strutture di accoglienza, devono comunicare giornalmente all’Autorità di Pubblica Sicurezza l’arrivo delle persone alloggiate, mediante consegna di copia della scheda o comunicazione, anche con mezzi informatici.

I gestori che non provvedono alla comunicazione delle persone alloggiate sono soggetti all’applicazione dell’articolo 17 del T.U.L.P.S., norma che prevede l’arresto fino a tre mesi o l’ammenda fino a 206 euro.

Ultimi Articoli