Negozi di elettronica presi di mira dai ladri: Carabinieri in azione

Due furti in negozi di elettronica messi a segno a distanza di pochi giorni.

Per entrambi i casi, i Carabinieri della Compagnia di Avellino, ricevute le segnalazioni da parte dei responsabili dei rispettivi esercizi commerciali, sono prontamente intervenuti, identificando e denunciando i presunti autori.

Si tratta di due giovani sulla trentina e già noti alle Forze dell’Ordine.

Nel primo caso, i Carabinieri della Stazione di Atripalda sono riusciti a recuperare solo parte della merce rubata rinvenuta all’interno di uno zaino occultato in un cespuglio.

Nella serata di venerdì, all’esito dell’attività eseguita a seguito del furto commesso con analogo modus operandi, in un noto negozio di elettronica del capoluogo irpino, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino hanno recuperato nei cespugli, due zaini contenenti l’intera refurtiva, che è stata riconsegnata all’avente diritto.

Alla luce delle evidenze emerse, a carico dei responsabili è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, ritenuti responsabili del reato di Furto aggravato.

Ultimi Articoli