Morte Dello Russo, familiari nominano un tecnico di fiducia

Si cerca di fare chiarezza sul decesso di Antonio Dello Russo, il giovane corriere di Mercogliano.

Oggi pomeriggio, alle ore 14, il pubblico ministero Paola Galdo affiderà l’incarico per la consulenza balistica e cinematica all’ingegnere Alessandro Lima, perito della procura per affidargli ulteriori esami ed accertamenti.

La difesa della famiglia Dello Russo (avvocati Fabio Tulimero e Francesco Cucinotta), intanto, affiderà l’incarico ad un perito di parte.

Quest’ultimo presenzierà alle ulteriori indagini richieste dal pubblico ministero per far luce sulla dinamica dell’incidente, nonché sugli aspetti balistici.

I due consulenti dovranno chiarire alcuni punti oscuri della vicenda e stabilire a quale distanza siano stati esplosi i colpi d’arma da fuoco, due quali, hanno raggiunto al gomito e alla gamba il 39enne di Mercogliano, deceduto dopo l’impatto della sua Fiat Bravo contro l’albero.

 

Ultimi Articoli

Top News

Iss, l’epidemia resta a livelli critici

20 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – L’epidemia in Italia si mantiene a livelli critici sia perchè l’incidenza di nuove diagnosi resta molto elevata e ancora in aumento, sia per gravità con un significativo impatto sui servizi assistenziali. E’ quanto recita il Report settimanale sul Monitoraggio della Fase2 redatto dalla cabina di regia governo-regioni, Ministero della Salute e Istituto […]

[…]