Montoro, arrestato il 50enne che sparò contro il centro immigrati

MONTORO – Nel primo pomeriggio di ieri 8 novembre, i Carabinieri della Compagnia di Baiano, dopo ininterrotte ricerche ed indagini avviate durante la decorsa notte sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Avellino diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, hanno tratto in arresto un soggetto del posto 50enne, resosi responsabile di tentato omicidio e porto abusivo di arma e deferito in s.l. altri due soggetti della zona rispettivamente di 51 e 25 anni. Nel dettaglio, i mi…

MONTORO – Nel primo pomeriggio di ieri 8 novembre, i Carabinieri della Compagnia di Baiano, dopo ininterrotte ricerche ed indagini avviate durante la decorsa notte sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Avellino diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, hanno tratto in arresto un soggetto del posto 50enne, resosi responsabile di tentato omicidio e porto abusivo di arma e deferito in s.l. altri due soggetti della zona rispettivamente di 51 e 25 anni. Nel dettaglio, i militari della Stazione di Montoro Inferiore agli ordini del maresciallo Raffaele Fresa, unitamente a quelli del dipendente N.O.RM. – Aliquota Operativa, in seguito ad intensa e prolungata attività info-investigativa sono riusciti ad identificare i soggetti suindicati, arrestandone uno e denunciando altri due. La Persona arrestata, alle precedenti ore 23:00 circa del 07/11/2014, nelle vicinanze di un noto bar, a seguito di una discussione da lui ingaggiata, con un extracomunitario di nazionalità nigeriana di anni 20, gli tirava uno schiaffo in faccia, reazione dovuta a futili motivi. Il ragazzo, preso dalla paura scappava via e riusciva a ritornare presso la sua struttura alloggiativa ubicata a poca distanza. L’aggressore, in evidente stato di ebbrezza, è andato presso la propria abitazione ed ha prelevato la propria pistola tipo revolver e si è diretto presso la struttura dove attualmente alloggiano alcuni extracomunitari, tra i quali la predetta vittima. Nella circostanza, il malintenzionato, con pistola in mano, prima ha cercato di entrare nei locali interni colpendo violentemente con pugni il portone d’ingresso della struttura e poi, vedendosi notato da alcuni extracomunitari dalla fessura di una finestrella, staccava i cavi della corrente della lampadina del pianerottolo per non farsi vedere. Non riuscendo ad entrare, si posizionava nella parte della facciata frontale dell’immobile ed esplodeva tre colpi di pistola in direzione del muro e di una finestra. Dei colpi esplosi, una pallottola penetrava anche all’interno di una stanza da letto andando ad impattare su una parete ad altezza uomo. Nel frattempo alcuni immigrati presenti all’interno facevano appena in tempo a ripararsi dietro alcuni muri per evitare i proiettili. L’aggressore, accompagnato nell’azione criminale dai due soggetti su menzionati (in seguito denunciati) dopo l’ azione delinquenziale si allontanavano. I carabinieri a seguito di una accurata ricostruzione dei fatti ed al ritrovamento di importanti prove, si recavano presso l’abitazione dell’aggressore e rinvenivano la pistola su menzionata e diverse munizioni, tutto sottoposto a sequestro penale. L’arrestato veniva condotto in carcere

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]