Monteforte, a fuoco il portone del comune

Monteforte, a fuoco il portone del comune

Stanotte ignoti hanno tentato di incendiare il portone di ingresso del Comune di Monteforte Irpino (Avellino). Le fiamme però non si sono sviluppate perché il titolare di un esercizio commerciale limitrofo le ha soffocate sul nascere. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione e del Nucleo Operativo della Compagnia di Baiano. Da un primo esame è emerso che sul portone è stato gettato e dato fuoco del liquido infiammabile le cui fiamme hanno sciolto la tabella di plastica recante gli orari di apertura del comune e parzialmente danneggiato la porta d’ingresso. Sono in corso gli accertamenti tesi ad identificare l’autore del gesto.

Ultimi Articoli

Top News

Vibo Valentia Capitale italiana del libro 2021

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Vibo Valentia è stata nominata “Capitale italiana del libro” 2021. Ad annunciare la proclamazione il ministro della Cultura, Dario Franceschini, in diretta sul sito del ministero. E’ stato il presidente della giuria, Romano Montroni, a comunicare al ministro Franceschini la città vincitrice, scelta tra le sei finaliste: Ariano Irpino, Caltanissetta, Campobasso, Cesena, […]

[…]

Top News

Covid, continua il calo dell’incidenza ma l’Rt sale a 0,89

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nella settimana dal 26 aprile al 2 maggio continua il calo nell’incidenza settimanale del coronavirus (127 per 100.000 rispetto ai 146 della settimana precedente). E’ quanto emerge dalla bozza del monitoraggio settimanale della cabina di regia Istituto Superiore di Sanità-Ministero della Salute.“Sebbene la campagna vaccinale progredisca sempre più velocemente, complessivamente, l’incidenza resta […]

[…]

Top News

Coni, Malagò “Presenterò il mio programma al consiglio elettivo”

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I candidati avranno uno spazio dedicato ai programmi nel giorno delle elezioni. Io racconterò per bene i miei desideri e quello che cercherò di fare in caso di rielezione ai colleghi del consiglio nazionale. Ci ho lavorato molto e penso sia importante che lo sentano per primi, così avranno un giudizio su […]

[…]