Mirabella Eclano, su Cronaca Vera la triste storia di Michele

CRONACA MIRABELLA – La triste storia di Michele Lizio, l’ex muratore 59enne e invalido al 75%, approda sulle pagine di Cronaca Vera noto settimanale nazionale, e commuove l’Italia intera. I colleghi della redazione hanno capito subito la drammaticità del caso e hanno raccolto nel contempo l’appello dell’uomo, vedovo che vive con la figlia Anna, disoccupata, in un appartamento popolare alla frazione Calore di Mirabella Eclano. Il caso di Michele ha smosso molte coscienze: anche i volontari…

CRONACA MIRABELLA – La triste storia di Michele Lizio, l’ex muratore 59enne e invalido al 75%, approda sulle pagine di Cronaca Vera noto settimanale nazionale, e commuove l’Italia intera. I colleghi della redazione hanno capito subito la drammaticità del caso e hanno raccolto nel contempo l’appello dell’uomo, vedovo che vive con la figlia Anna, disoccupata, in un appartamento popolare alla frazione Calore di Mirabella Eclano. Il caso di Michele ha smosso molte coscienze: anche i volontari dell’Anpas di Scampitella si sono mobilitati per lui. E adesso la sua storia verissima susciterà altre mobilitazioni e altrettanta solidarietà. Sotto Natale poi casi come questo smuovono pure le montagne: speriamo però che muovano almeno le persone preposte a fare qualcosa per gli altri in una comunità dove ci si conosce tutti.

Ultimi Articoli

Top News

Olanda batte Austria 2-0 e vola agli ottavi da prima

17 Giugno 2021 0
AMSTERDAM (OLANDA) (ITALPRESS) – L’Olanda vince 2-0 contro l’Austria e strappa il passaggio agli ottavi di finale da prima, nella gara che chiude la seconda giornata del gruppo C di Euro 2020. Alla Johan Cruyff Arena di Amsterdam apre il gol di Depay su calcio di rigore dopo dieci minuti di partita, poi il raddoppio […]

[…]

Top News

Covid, 1.325 nuovi casi ma guariti oltre quota 4 milioni

17 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In calo i nuovi casi Covid in Italia. Nelle ultime 24 ore, secondo i dati del bollettino del ministero della Salute, i nuovi positivi sono 1.325, 75 in meno rispetto a ieri.Con un numero inferiore di tamponi processati, 200.315, il dato fa scendere leggermente il tasso di positività allo 0,66%. Nuova discesa […]

[…]