Mirabella Eclano, a fuoco capannone adibito a deposito di pellet

Subito dopo la mezzanotte di sabato sera, la squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Grottaminarda, è intervenuta a Mirabella Eclano, in contrada Airola, per un incidente che ha interessato un capannone adibito a deposito di pellet.

Le fiamme hanno interessato anche due automezzi parcheggiati nei pressi. Le fiamme sono state domate anche con il supporto di un’autobotte proveniente dalla sede centrale.

Ultimi Articoli

Top News

Inzaghi “A Dortmund per giocarcela, meritiamo la qualificazione”

1 Dicembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nella partita di andata abbiamo vinto meritatamente. Ce la giocheremo anche in casa loro. Siamo orgogliosi di essere imbattuti e della possibilità di poter giocare gli ottavi”. Così il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, ha presentato la sfida di Champions League contro il Borussia Dortmund, in programma al Westfalenstadion. “Ci meritiamo la […]

[…]

Top News

Brusaferro “Sarà un Natale Covid, speriamo rimanga l’unico”

1 Dicembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sarà un Natale covid, che ci auguriamo unico, certamente il primo e speriamo ultimo nella storia che vivremo. Natale Covid significa organizzarci evitando le aggregazioni in maniera più decisa possibile”. Lo ha detto il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, nel corso della conferenza stampa di aggiornamento sulla diffusione del Covid-19. […]

[…]

Top News

A novembre immatricolazioni auto -8,34% su anno

1 Dicembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – A novembre la Motorizzazione ha immatricolato 138.405 autovetture, con una variazione di -8,34% rispetto a novembre 2019, durante il quale ne furono immatricolate 151.001.Nello stesso periodo sono stati registrati 295.546 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di -12,07% rispetto a novembre 2019, durante il quale ne furono registrati 336.112. […]

[…]

Top News

Recovery Fund, Renzi “No a 300 consulenti, basta un Governo”

1 Dicembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Leggo di task force, cabine di regia, nuove assunzioni, addirittura 300 consulenti da far lavorare a Palazzo Chigi. Come ho detto personalmente al Premier, nel corso di un colloquio nel suo ufficio, per spendere bene i soldi europei non servono 300 consulenti, ma basta 1 governo”. Lo scrive il leader di Italia […]

[…]