Mirabella, continua la serrata, Imbriano: “Siamo allo stremo”

LA PROTESTA – A differenza del popolo dei ‘forconi’ la protesta dei commercianti e artigiani della media valle del Calore non fa rumore ma espone solo il dolore di una categoria vessata dalle tasse e dal disagio sociale diffuso. Pertanto la serrata dei negozi da Mirabella a Luogosano va avanti ancora per qualche giorno. Lo scopo del suo promotore, Vincenzo Imbriano, presidente dell’Ascaa, l’associazione che riunisce gli esercenti di quel comprensorio, è quello di attirare l’attenzione delle istituzioni e degli enti preposti sulle enormi difficoltà che sta attraversando il commercio irpino, soffocato da una crisi che non ha precedenti e dalla concorrenza sleale dei mega store. Imbriano ha distribuito volantini e affisso manifesti per informare la gente sulle motivazioni che lo hanno indotto ad avviare questa singolare e pacifica protesta con tanto di saracinesche abbassate a metà, lumini e luci spente. “Siamo allo stremo- dice Vincenzo Imbriano-, soffocati appunto dalla pressione fiscale, ma non ci arrendiamo. Continuerò a lottare fino all’ultimo per difendere il lavoro di una vita. So di non essere solo perché ho ricevuto in queste ore diversi attestati di solidarietà”. Tanti commercianti da ogni angolo della Campania hanno infatti telefonato a Imbriano perché vorrebbero avviare iniziative analoghe nei rispettivi comuni.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino, il Bari scappa: devi solo vincere

27 Novembre 2021 0

E dopo che il Bari capolista non è scivolato sulla buccia di banana, regolando il Latina al San Nicola e portandosi a +12 sui Lupi, per l’Avellino quello che era già imperativo diventa inevitabilmente categorico: […]

Attualità

Covid in Irpinia: 39 positivi

27 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 822 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 39 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 5, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 6, residenti […]

Aiello del Sabato

Violazioni in materia di armi: denunciati padre e figlio

27 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Aiello del Sabato, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno […]

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]